FANDOM


The Long Game.jpg
The Long Game
Dottore Nono Dottore
Compagni Rose, Adam
Ambientazione Satellite Cinque, 200'000; Londra, 2012

The Long Game, in italiano La Lunga Partita, è il settimo episodio della Prima Stagione di Doctor Who.

L'episodio è importante perché rappresenta la prima storia di Doctor Who nella quale un companion è stato cacciato dal TARDIS per il suo cattivo comportamento.

I limiti imposti dalla produzione per filmare l'episodio sono stati particolarmente importanti per la struttura delle stagioni successive di Doctor Who prodotte dalla BBC Wales. Infatti l'episodio fu filmato insieme ad un'altra coppia di episodi (The Empty Child e The Doctor Dances), mettendo in evidenza l'utilità della 'doppia cottura', ovvero della produzione di due episodi insieme. L'esperienza della produzione di The Long Game porterà all'introduzione degli episodi con 'poco Dottore' o con 'poco companion', che potevano essere prodotti insieme e che appariranno nelle stagioni successive.

SinossiModifica

Il Dottore, Rose e Adam arrivano nell'anno 200'000 in una stazione televisiva, che trasmette i suoi programmi per tutto l'Impero Terrestre. Presto, però, scoprono che gli impiegati che vi lavorano scompaiono una volta promossi al piano 500. Quando cercano di indagare su questo mistero, scoprono che loro stessi sono in pericolo e tenuti sotto controllo dall'occhio sempre vigile del Direttore...

ComparseModifica

PersonaggiModifica

Spazio-TempoModifica

SpecieModifica

Tecnologia alienaModifica

Episodi della Prima Stagione (Doctor Who)
RoseThe End of the WorldThe Unquiet DeadAliens of London / World War ThreeDalekThe Long GameFather's DayThe Empty Child / The Doctor DancesBoom TownBad Wolf / The Parting of the Ways

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale