FANDOM


FifthDoctor
Quinto Dottore
Anche conosciuto come Vedi lista
Specie Signore del Tempo
Origine Gallifrey
Vista per la prima volta in Logopolis
Comparse Vedi lista
Attore principale Peter Davison

Frutto della quarta rigenerazione del Dottore, col suo giovane aspetto il Quinto Dottore mostrava interesse in ciò che si associava all'Inghilterra vittoriana ed edoardiana: il cricket, il , la correttezza, le buone maniere e un acuto interesse per la scienza e l'esplorazione. Era anche un'incarnazione sensibile e decisamente umana, che non si imponeva agli altri, preferendo rimanere onesto, riservato, e onorevole. Tuttavia, anche per questo era meno deciso delle incarnazioni precedenti riguardo a commettere quelle azioni che considerava immorali, e poteva trovarsi spesso in conflitto con se stesso per decidere quali scelte potesse fare durante le crisi. La sua esitazione lo rendeva apparentemente meno infallibile che molte altre incarnazioni, facendo spesso domandare a coloro che gli stavano intorno se lui fosse stato capace di risolvere difficili situazioni. Ciononostante, fu una delle incarnazioni più impavide, trovandosi spesso nel mezzo della battaglia.

Fifth Doctor
Come le sue due prime incarnazioni, il Quinto Dottore spesso viaggiò con più di un compagno; tuttavia, l'atmosfera all'interno del suo TARDIS era raramente armoniosa come per i suoi predecessori: al contrario, spesso si trovò bloccato, insieme a Nyssa, tra il pessimismo di Tegan Jovanka, l'arroganza di Adric o l'antagonismo di Turlough. Anche dopo che sembrò voler viaggiare con un solo compagno, lui e Peri Brown ne incontrarono uno nuovo nella persona di un faraone dall'Egitto chiamato Erimem, e il Dottore si ritrovò di nuovo nel ruolo del semplice accompagnatore.

Tuttavia era solo con Peri Brown quando si rigenerò: erano stati colpiti da una sorta di veleno, la spectrox toxaemia, e decidendo di utilizzare l'unica dose di antidoto per lei, il Dottore sapeva che la sua sola speranza di salvezza stava nella rigenerazione.

Biografia Modifica

Post-Rigenerazione Modifica

Fourth Regenerates

Il Dottore durante la sua quarta rigenerazione (TV: Logopolis)

Dopo essere caduto dal radio telescopio del Progetto Pharos, il Quarto Dottore si fuse con l'Osservatore rigenerandosi nella sua quinta incarnazione. (TV: Logopolis)

La rigenerazione fu molto difficile, e per poco non fallì: i compagni del Dottore lo portarono alla Camera Zero per farlo stabilizzare. Mentre veniva ricoverato, arrivò un messaggio da Adric, che il Maestro aveva rapito, in cui veniva detto che il TARDIS viaggiava verso il Big Bang; il Dottore allora diede istruzioni a Tegan e Nyssa su come scappare eliminando stanze del TARDIS.

La maggior parte della Camera Zero venne eliminata, e il Dottore, avendo bisogno di un luogo in cui stabilizzarsi, andò a Castrovalva. Ripresosi, scoprì che la città era artificiale: il Maestro, travestito da Portreeve, l'aveva creata grazie alla mente geniale di Adric. Il Dottore lo salvò e con il TARDIS fuggirono dalla città mentre questa collassava su se stessa, lasciando il Maestro a venire distrutto con essa. (TVCastrovalva)

Tentativi di tornare a Heathrow Modifica

Tegan chiese al Dottore, che si stava preparando per nuove avventure, di venire riportata nella Londra del 1981, dove in effetti l'aveva incontrato per incidente; il Dottore allora tornò nel 1981, arrivando tuttavia nel posto sbagliato: nell'astronave del Monarca. Il Dottore dovette fronteggiare in questo caso anche Adric, che si era alleato col Monarca, ma riuscì a sventare i piani di quest'ultimo, che intendeva viaggiare nel tempo grazie all'ausilio di cyborg. In seguito Nyssa, molto indebolita per essere stata quasi completamente convertita in cyborg, cadde a terra. (TVFour to Doomsday)

Nyssa venne messa a riposare nel TARDIS, e il Dottore, Adric e Tegan visitarono il pianeta Deva Loka. Qui, mentre Tegan dormiva tranquillamente, il Dottore e Adric vennero arrestati dal Comandante Sanders, uno squilibrato che soffriva di esaurimento nervoso; con l'aiuto di un artefatto conosciuto come la Scatola di Jhana, data a loro dal Kinda, gli abitanti naturali del pianeta riuscirono a farlo rinsavire. In seguito il Dottore scoprì che un'entità malevola di nome Mara aveva usato Tegan per impossessarsi di un membro della tribù del Kinda; grazie all'uso di specchi, il Dottore riuscì a fare uscire il Mara, lasciandolo morire. Infine, il Dottore aiutò gli abitanti del pianeta chiedendo alla squadra di esplorazione umana di andarsene da Deva Loka. (TVKinda)

Un altro tentativo per riportare Tegan a casa vide il TARDIS atterrare ad Heathrow nel 1666: il Dottore e i suoi compagni vennero accusati di portare la peste, e vennero braccati finchè Richard Mace non li salvò; alleati con lui allora, scoprirono che i Terileptil avevano portato la peste sul pianeta Terra con dei topi, in modo da decimarne la popolazione e stabilirvisi. Fermandoli, il cacciavite sonico del Dottore andò distrutto e lui causò accidentalmente il grande incendio di Londra. (TVThe Visitation)

In un viaggio a Oxfordshire l'11 giugno 1925, il Dottore venne scambiato per un giocatore di cricket mandato a chiamare da Lord Charles Cranleigh; per aver aiutato Cranleigh a vincere una partita, il Dottore e i suoi amici vennero invitati ad un ballo per festeggiare. Il costume del Dottore tuttavia venne rubato e usato come travestimento per compiere un omicidio: Lady Cranleigh lo accusò del crimine, e lui si discolpò presentando il TARDIS e rivelando che il presunto morto fratello di Lord Charles, George Cranleigh, era in realtà ancora vivo, fisicamente e psicologicamente segnato da indigeni durante un viaggio per scoprire un raro fiore, ed era lui il vero colpevole. George rapì Nyssa, identica alla sua ex-fidanzata Ann, ma il Dottore e Charles la salvarono; sfortunatamente, George cadde dal tetto morendo quando Charles, il fratello, si avvicinò per abbracciarlo. (TVBlack Orchid)

Adric doctor disarm bomb

Il Dottore e Adric lavorano per disarmare la bomba (TVEarthshock)

Adric divenne distante verso il Dottore, Nyssa e Tegan, e presto chiese ti poter tornare all'Universo-E; ma il Dottore negò aspramente, temendo di restare bloccato di nuovo. Per calmarsi dal conflitto appena avuto, visitarono la Terra, dove il Dottore scoprì un complotto dei Cybermen per usare il cargo spaziale del Capitano Briggs come una bomba gigante.

Mentre il cargo viaggiava indietro nel tempo nel distante passato della Terra, Adric tentò di fermarlo modificando dei codici nei controlli della nave, ma un Cyberman sopravvissuto li distrusse e portò il cargo a schiantarsi sul pianeta provocando la morte dei dinosauri. Adric, intrappolato, morì anch'esso; Nyssa e Tegan erano devastate, e il povero Dottore era ossessionato dal fatto di non poter, seppur con le sue abilità di viaggiatore nel tempo, salvarlo: la sua morte era infatti diventata un punto fisso nella storia della Terra. (TVEarthshock)

Ancora riprendendosi dalla morte del compagno, il Dottore finalmente riportò Tegan all'aeroporto di Heathrow nel 1981, dove il gruppo venne reclutato dalla C19 per investigare su un Concorde scomparso. Viaggiando su un altro aereo Concorde, loro e gli altri passeggeri vennero trasportati indietro fino al 140,000,000 a.C.; visitarono una cittadella abitata dai passeggeri del primo aereo, dove il Dottore rincontrò il Maestro, che stava complottando di utilizzare l'antico insieme degli Xeraphin come fonte di energia per il suo TARDIS, gravemente danneggiato a Castrovalva. Fermandolo dal rubare parti del proprio TARDIS, il Dottore lo abbandonò su Xeriphas, così che gli Xeraphin potessero avere la loro vendetta.

Dopo aver usato il TARDIS per riportare il Concorde indietro al suo tempo, il Dottore e Nyssa lasciarono Tegan dove voleva stare, e ripartirono ancora, non sapendo che Tegan voleva in realtà continuare a viaggiare con loro. (TVTime-Flight)

Antichi nemici ritornano Modifica

Arc of infinity ep3

Il Dottore si confronta con Omega nella Matrice (TVArc of Infinity)

Il Dottore venne richiamato a Gallifrey dopo essersi confrontato con un essere di anti-materia presso l'Arco dell'Infinito. L'Alto Concilio, guidato dal presidente Borusa, ordinò un mandato di cessazione: il Dottore doveva venire giustiziato. Nella Matrice, rincontrò Omega e Tegan Jovanka; con l'aiuto di Nyssa, riuscì a scappare ad Amsterdam nel 1983, dove trovò sia Tegan che Omega, che si era creato un nuovo corpo copiando i dati biologici e l'apparenza del Dottore. Il Dottore usò la pistola di una delle creazioni di Omega contro di lui, eliminandolo prima che potesse auto-distruggersi. A ciò l'Alto Consiglio abbandonò tutte le accuse contro di lui, permettendogli di continuare i suoi viaggi, e consentendo a Tegan di riunirsi con lui e Nyssa nel TARDIS. (TVArc of Infinity)

Quando Tegan cominciò ad avere sogni precognitivi sul Mara, il Dottore decise di occuparsi del problema sul pianeta natale della creatura, Manussa, dove cercò aiutò da uno storico di nome Dojjen. Secondo questi, il Dottore doveva trovare il proprio "punto fisso": il Mara si nutriva di emozioni negative, ma se qualcuno fosse riuscito a trovare questo posto all'interno di sè, sarebbe stato al sicuro dalla sua minaccia. Con questa conoscenza, il Dottore riuscì a far morire il Mara di fame, liberando Tegan dalla sua influenza. (TV: Snakedance)

Fifth doctor time crash

Il Dottore nel TARDIS della sua versione futura (TVTime Crash)

All'incirca in questo periodo, il TARDIS del Dottore si schiantò contro quello della sua decima incarnazione. Dopo che i due furono riusciti ad impedire all'universo di venire risucchiato all'interno di un buco nero, creando una supernova nell'esatto momento in cui il buco nero implose, parlarono dei tratti che condividevano, e il Quinto Dottore venne rimandato nella suo originale flusso temporale. (TVTime Crash)

Quando il TARDIS rimase bloccato in un'ellisse a curvatura e si materializzò su un transatlantico nel 1983, il Dottore si trovò intrappolato alla Scuola Pubblica di Brendon, dove incontrò un giovane alieno esiliato di nome Vislor Turlough, che il Guardiano Nero aveva convinto ad uccidere il Dottore, promettendogli in cambio di riportarlo a casa. Al contempo si riunì anche col Brigadiere, che tuttavia si era dimenticato delle loro avventure alla UNIT ed era diventato un insegnante alla scuola di Brendon.

Il Dottore scoprì che una capsula transmat era responsabile per averlo intrappolato sulla Terra; la capsula esplose, spedendo il TARDIS, con Nyssa e Tegan, nel 1977. Dopo aver riavviato la memoria del Brigadiere, lui e il Dottore andarono sulla navicella dove si trovava anche il Brigadiere del 1977. Mawdryn, uno dei nove alieni che avevano abusato della tecnologia dei Signori del Tempo per diventare immortali, adesso desiderava morire e, in un primo momento, sembrava che il Dottore avrebbe dovuto sacrificare le sue restanti rigenerazioni per dare energia ad una macchina che avrebbe salvato i suoi compagni e ucciso Mawdryn. A causa della manipolazione del Guardiano Nero su Turlough, i Brigadieri si incontrarono, e l'effetto risultante provocò al più giovane dei due l'amnesia e fornì energia per la macchina. Il Dottore fece tornare i Brigadieri ai loro tempi e accolse Turlough con sè, ignaro che fosse il suo assassino. (TVMawdryn Undead)

FifthTerminus

Il Dottore su Terminus (TVTerminus)

Su comando del Guardiano Nero, Turlough sabotò il TARDIS, che finì bloccato su un astronave che stava trasportando le vittime del morbo di Lazar a Terminus. Questa aveva in origine provocato il Big Bang e stava per invertirlo, distruggendo l'universo. Il Dottore ammaliò Garm, che impedì ai motori di esplodere, mentre Nyssa decise di rimanere su Terminus per aiutare a perfezionare la cura per il morbo di Lazar: l'unica cura infatti non aveva stabilità, cosa necessaria per assicurare ai malati di guarire. Ciò sconvolse il Dottore, che rimase a viaggiare con Tegan e Turlough. (TVTerminus)

Riparando i danni provocati da Turlough, il Dottore incontrò il Guardiano Bianco, che gli ordinò di visitare un'astronave simile ad uno yacht guidata da Eterni in una gara per l'Illuminazione. Uno degli Eterni, Wrack, voleva il premio per mettere fine alla sua noia, e usò il potere del Guardiano Nero per distruggere le altre navi.

Dopo che il Dottore e Turlough ebbero vinto la gara, entrambi i Guardiani offrirono loro il premio. Realizzando che Turlough era in combutta con il suo vecchio nemico, il Dottore gli offrì l'Illuminazione per testare la sua virtù; anche se il Guadiano Nero gli promise qualsiasi cosa avesse voluto in cambio della vita del Dottore, Turlough respinse l'offerta, facendolo svanire. Pur avendolo tradito, il Dottore gli permise di restare con lui nel TARDIS. (TVEnlightenment)

Con Tegan e Turlough Modifica

Dopo che Nyssa ebbe lasciato il TARDIS, questo arrivò sulla Terra del 13esimo secolo, dove il Dottore sconfisse il Maestro in un torneo, pur non riuscendo ad impedirgli di scappare col suo TARDIS. Durante tutto ciò, il Dottore incontrò Kamelion, un androide che il Maestro aveva acquistato dopo il loro ultimo incontro, e gli permise di viaggiare con lui e i suoi due compagni nel TARDIS. (TVThe King's Demons)

Il Dottore portò Tegan e Turlough all'Occhio di Orione per un po' di riposo; tuttavia, tutte le sue vite passate vennero strappate dal suo flusso temporale, e lui cominciò a dissolversi. Col suo TARDIS trasportato nella Zona della Morte su Gallifrey, il Dottore riuscì a stabilizzarsi grazie alla presenza della sua incarnazione originale, accompagnata dalla nipote Susan Foreman.

Five Doctors

Il Dottore incontra tre delle sue precedenti incarnazioni (TVThe Five Doctors)

Dopo aver incontrato il Maestro e i Cybermen nella Zona della Morte, il Dottore scoprì che il Presidente Borusa voleva cercare di scoprire il segreto di Rassilon per l'immortalità; usò i Dottori e la loro ampia varietà di compagni per oltrepassare le diverse trappole sul percorso, giungendo anche ad assumere il Maestro per aiutarli. Tuttavia, i Dottori riuscirono ad ingannare Borusa, facendolo cadere nella trappola finale di Rassilon. Dopo di ciò, il Quinto Dottore istruì Rassilon per poter far tornare le sue incarnazioni precedenti e i diversi compagni alla loro tempo originale.

Seppur dichiarato Presidente alla caduta di Borusa, il Dottore rifiutò il titolo, decidendo immediatamente di fuggire dal suo stesso popolo col suo TARDIS rubato. Quando Tegan gli chiese il perchè di queste azioni, lui rispose "Perchè no? Dopo tutto, è così che tutto è iniziato", riferendosi alla sua partenza originale da Gallifrey durante la sua prima incarnazione. (TVThe Five Doctors)

In un viaggio nel 2084, il Dottore scoprì che i Siluriani che aveva incontrato durante la sua terza incarnazione non erano stati distrutti dal bombardamento del Brigadiere, e si erano coalizzati con un branco di Diavoli Marini per ingannare l'umanità per farle intraprendere una guerra nucleare interna come ultima azione di difesa. A discapito dei suoi tentativi per convincerli altrimenti, il Dottore fu costretto ad utilizzare un gas velenoso contro le forme di vita rettili per fermarli. (TVWarriors of the Deep)

Il TARDIS atterrò a Little Hodcombe nel 1984 per incontrare il nonno di Tegan, Andrew Verney; qui, il Dottore scoprì un essere chiamato Malus che si stava nutrendo dell'energia psichica generata dalle emozioni negative causate dai giochi di guerra che si tenevano lì, e che veniva aiutato da Sir George Hutchinson. Tuttavia, il Dottore riuscì a sconfiggere il Malus e Hutchinson con l'aiuto di un insegnante di nome Jane Hampden e di Will Chandler dalla Little Hodcombe del 1643, rimosso dal suo tempo originale dal Malus. (TVThe Awakening)

Tempi violenti Modifica

Dopo essere stato spinto su Frontior, il TARDIS venne fatto a pezzi dai Tractator, alieni bloccati sul pianeta che per creare una nave funzionante avevano bisogno di rottami. Il Dottore li ingannò facendo loro ricostruire il TARDIS e portando con sè Gravis, separandolo dal resto dei Tractator. Dopo molte deviazioni, il Dottore e Tegan, recuperato Turlough da Frontios, finirono intrappolati in un corridoio temporale. (TVFrontios)

Fifth threatens Davros

Il Dottore minaccia Davros con l'intenzione di uccidere (TV: Resurrection of the Daleks)

Attraverso il corridoio temporale, il Dottore si imbattè nei Dalek fedeli a Davros che si trovavano nei Docks di Londra del 1984. Non riuscì a fermarli dall'attaccare la nave di prigionia in cui aveva recluso Davros anni prima, e dopo aver resistito allo sparare a Davros a sangue freddo, rilasciò un virus che distrusse i Dalek. Pur avendo vinto, il Dottore rimase sbigottito quando Tegan, stanca della violenza e della morte che avevano incontrato durante i loro viaggi, decise di restare nel proprio tempo. Quando corse via dal TARDIS, il Dottore capì di dover cambiare il suo modo di comportarsi. (TV: Resurrection of the Daleks)

Rimasto con Turlough, il Dottore andò a Lanzarote il 9 maggio 1984 quando Kamelion ricevette un segnale di pericolo, e Turlough portò a bordo una ragazza americana, Peri Brown, che aveva salvato dall'affogare. Il Dottore pilotò il TARDIS a Sarn, un pianeta colonia abitato da Trion esiliati, e Kamelion cadde nuovamente sotto il controllo del Maestro, impersonando il dio Logar. Pur non riuscendo ad impedire che il Maestro usasse le fiamme per ristorare il proprio potere, il Dottore manomise i controlli, facendolo bruciare il suo nemico, (TV: Planet of Fire) che tuttavia riuscì a sopravvivere. (PROSAA Town Called Eternity) Libero dal controllo del Maestro, Kamelion implorò la morte, e il Dottore usò su di lui il TCE; Turlough decise di voler tornare a casa, essendo il suo esilio da Trion ormai giunto al termine, e il Dottore prese Peri come sua compagna di viaggio per gli ultimi tre mesi della sua vacanza estiva. (TV: Planet of Fire)

Morte Modifica

Fifth Regenerates

Durante la rigenerazione, il Dottore ha allucinazioni dei suoi precedenti compagni (TVThe Caves of Androzani)

Il Dottore e Peri arrivarono su Androzani Minore, e finirono invischiati in un dibattito sul possesso del minerale spectrox. Occupandosi di diversi aspetti della vicenda, vennero esposti a spectrox grezzo, e ciò fece loro contrarre la fatale Spectrox toxaemia. Dopo un pericoloso viaggio attraverso le cave più profonde del pianeta, il Dottore riuscì a mettere le mani sul latte di un pipistrello regina, unica cura conosciuta per il veleno; tuttavia riuscì a recuperare una sola dose dell'antidoto, che decise di usare per Peri, sacrificando la propria attuale incarnazione.

Cadendo sul pavimento del TARDIS, il Dottore non era del tutto sicuro di potersi rigenerare, commentando che il processo rigenerativo sembrava diverso dal solito. Avendo però visioni dei suoi precedenti compagni che lo incoraggiavano a proseguire, insistendo sul fatto che l'universo ancora aveva bisogno di lui, il Dottore rifiutò di morire e si rigenerò. (TVThe Caves of Androzani)


Incarnazioni del Dottore
PrimoSecondoTerzoQuartoQuintoSestoSettimoOttavoGuerrieroNonoDecimoUndicesimoDodicesimoTredicesimo

L'OsservatoreValeyardMeta-crisi • Il Signore dei Sogni • Il Curatore

Compagni del Quinto Dottore
Televisione: AdricTegan JovankaNyssaTurloughKamelionPeri Brown

Fumetti: Sir JustinShaydeMaxwell EdisonAngus Goodman

Audio: Robert McIntoshThomas BrewsterHannah BartholemewErimemAmy

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.