Fandom

Tardis Wiki

Maestro

366pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi
Missy.jpg
Il Maestro
Anche conosciuto come Vedi lista
Specie Signore del Tempo
Origine Gallifrey
Vista per la prima volta in Terror of the Autons
Comparse Vedi lista
Attore principale Roger Delgado
Altri attori Peter Pratt, Geoffrey Beevers, Anthony Ainley, Gordon Tipple, Eric Roberts, Derek Jacobi, John Simm, William Hughes, Michelle Gomez
Doppiatore italiano Bruno Alessandro, Fabio Boccanera

Il Maestro - conosciuto anche come Missy nella sua versione femminile, abbreviazione di Mistress - è un Signore del Tempo rinnegato anticamente amico del Dottore (TVThe Time MonsterThe End of TimeDeath in HeavenPROSAThe Dark Path), ma che scomparve per svariati anni. Fu rincontrato dal Terzo Dottore, e nonostante il legame che un tempo li univa, tentò svariate volte di distruggere lui così come la Terra, diventando così velocemente suo acerrimo nemico. (TVThe Deadly AssassinCastrovalvaTime-FlightDoctor Who)

Dal Terzo Dottore venne definito "presuntuoso" e "sgobbone senza immaginazione", (TVTerror of the Autons) dal Quarto "la quintessenza del male", (TV:The Deadly Assassin) e fu descritto dal Presidente dell'Alto Consiglio Borusa come "uno degli esseri più crudeli e corrotti che la razza dei Signori del Tempo abbia mai prodotto", dai "crimini senza numero e cattiveria senza fine". (TV:The Deadly Assassin) Secondo l'Ottavo Dottore era il "male puro". (TVDoctor Who)

La diabolica pazzia del Maestro era tuttavia parzialmente dovuta ad un costante suono di tamburi senza fine, impiantato nella sua mente dai Signori del Tempo durante l'Ultima Grande Guerra del Tempo, per perseguire i loro fini. (TVThe End of Time)

Biografia Modifica

Vita su Gallifrey Modifica

YoungMasterTSOD.jpg

Il Maestro guarda all'interno del vortice del tempo. (TVThe Sound of Drums)

Crescendo insieme su Gallifrey, il Maestro divenne amico del Primo Dottore (GIOCODestiny of the DoctorsTVThe Sound of Drums). Come tutti i Signori del Tempo, all'età di otto anni il Maestro venne sottoposto all'iniziazione, e durante la cerimonia nella quale guardò all'interno del vortice del tempo, impazzì, a causa del costante suono di tamburi impiantato nella sua testa. (TVThe End of Time) Questo ritmo costituito da quattro costanti battiti di tamburi continuò a peggiorare, perseguitandolo sempre di più col passare del tempo. (TV: UtopiaThe Sound of DrumsLast of the Time Lords)

All'Accademia, fin dal primo giorno il Maestro, il Dottore e il Signore della Guerra divennero amici; il Maestro entrò a far parte di un piccolo gruppo di dieci giovani Signori del Tempo col nome di Deca (PROSA: Divided Loyalties), e insieme al Dottore fu istruito da Borusa. (AUDIO: Masterplan)

Secondo una fonte, guidò molti studenti dell'Accademia dei Signori del Tempo in una rivolta contro l'allora Presidente corrotto, Pundat III, tentando anche di reclutare il Dottore, che però rifiutò. Pundat morì per lo stress poco dopo, lasciando come successore il perfido Cancelliere Slann, e gli studenti tentarono una seconda rivolta: tuttavia, i loro piani vennero scoperti, portando così a diverse rappresaglie per metterli a tacere. In seguito a questi eventi, il Dottore lasciò Gallifrey con un TARDIS rubato, seguito lo stesso giorno dal Maestro, ormai rinnegato. (PROSABirth of a Renegade)

Nemico del Dottore Modifica

Koschei (come il Maestro iniziò a farsi chiamare in quel periodo) prese con sè come compagna Ailla; incontrò il Secondo Dottore sulla colonia di Darkheart nei primi anni della Federazione Galattica, ma dopo aver scoperto la vera identità della sua compagna, una spia mandata dai Signori del Tempo per tenerlo sotto controllo, morirono in lui le ultime tracce di buono che ancora possedeva, e quando il Dottore lo intrappolò in un buco nero, lui giurò vendetta. (PROSAThe Dark Path)

Change the Polarity.jpg

Prevedendo il tradimento, il Maestro aiuta il Dottore a respingere la Coscienza Nestene. (TVTerror of the Autons)

Il Maestro giunse in un circo, il suo TARDIS sotto la forma di un box per cavalli, e ipnotizzò i saltimbanchi per aiutare la coscienza Nestene a conquistare la Terra. Un emissario dei Signori del Tempo avvisò il Terzo Dottore, e prima che il radio telescopio potesse venire usato questi avvisò il Maestro che la coscienza Nestene non avrebbe fatto differenza durante la conquista del pianeta tra lui e gli umani, e lo convinse a lavorare con lui per sventarne i piani. Poi, il Maestro se ne andò, tuttavia il Dottore aveva già preso il suo circuito di dematerializzazione, impedendogli di fuggire dalla Terra col suo TARDIS. (TVTerror of the Autons) Dopo averlo fermato una seconda volta, il Dottore perse il circuito, e scoprì che il Maestro se n'era rimpossessato. (TV: The Mind of Evil)

MasterDegenerated.jpg

Il Maestro in seguito all'incidente. (TV: The Deadly Assassin)

Sotto copertura, il Maestro ad un certo punto arrivò sulla Terra in seguito all'invasione Dalek del 22esimo secolo, e uccise David Campbell, marito di Susan, nipote del Dottore. Senza conoscere le sue origini gallifreyane, la portò con sè come ostaggio nel suo TARDIS dopo essere stato sconfitto dall'Ottavo Dottore; quando il TARDIS si materializzò su Tersurus, lei usò il suo stesso eliminatore a compressione di tessuto mentre lui teneva in mano il trasmutatore di materia dei Dalek, e l'esplosione seguita gli causò ingenti danni, quasi uccidendolo. (PROSALegacy of the Daleks)

MasterMerges.jpg

Il Maestro ruba il corpo di Tremas. (TVThe Keeper of Traken)

Sul pianeta Traken, centro dell'Unione Traken, realizzò un piano per poter utilizzare la Sorgente, fonte del potere dell'Unione, e curarsi. Per fare ciò, durante gli anni conquistò Kassia, che in seguitò sposò Tremas divenendo la madre acquisita di Nyssa; i suoi piani vennero poi sventati dal Quarto Dottore e Adric quando il Custode di Traken li chiamò in aiuto. Tuttavia, con i poteri del Custode che si andavano indebolendo, il Maestro riuscì a unirsi con Tremas, rubandone il corpo. (TVThe Keeper of Traken)

Contro l'Ottavo Dottore Modifica

Durante la sua "ultima incarnazione" (TVDoctor Who), il Maestro arrivò nella Valle dei Re in Egitto, dove venne catturato dai Dalek per essere posto sotto processo. (AUDIOMastermind) Dopo essere stato giudicato e giustiziato dai Dalek su Skaro come parte di un trattato con i Signori del Tempo (PROSALungbarrow) la sua ultima richiesta fu che i suoi resti venissero trasportati indietro su Gallifrey dal Dottore. Tuttavia, la sua essenza sopravvisse in una forma semifluida.

The Master (Bruce).jpg

Il Maestro nel corpo di Bruce. (TVDoctor Who)

Il Dottore tenne i suoi resti in uno scrigno e impostò la rotta del suo TARDIS verso Gallifrey. Nel viaggio, il Maestro, la cui coscienza era sopravvissuta alla morte del corpo, uscì dallo scrigno e interferì con i comandi, causando un malfunzionamento. Materializzatosi a San Francisco negli ultimi giorni del 1999, il Dottore uscì dal TARDIS e venne coinvolto in una sparatoria, riportando gravi ferite; allo stesso tempo, il Maestro uscì dal buco della serratura e si nascose all'interno della borsa di Bruce, conducente dell'ambulanza che trasportò il Dottore all'ospedale. Dopo che Bruce fu tornato a casa, il Maestro lo uccise impossessandosi del suo corpo, che tuttavia cominciava a decadere e non sarebbe durato a lungo.

Pianificò di rubare le rigenerazioni rimanenti del Dottore: come parte del suo piano, avrebbe dovuto aprire l'Occhio dell'Armonia, distruggendo la Terra nel processo. Con un inganno, tentò di portare il Dottore e Grace nel TARDIS; tuttavia questi riuscirono a fuggire, ma non prima che il Maestro riuscisse a possedere segretamente la mente di Grace. Il Dottore venne messo fuori combattimento da lei, che ancora sotto il controllo del Maestro aprì l'Occhio dell'Armonia. Pur essendosi avviato il processo che avrebbe scambiato i corpi dei due Signori del Tempo, Grace liberò il Dottore, restando però uccisa quando il Maestro la gettò da una balconata. I due poi combatterono vicino all'Occhio dell'Armonia, e il Maestro, in un tentativo di assalire il Dottore, vi cadde dentro. (TVDoctor Who)

Dopo l'Occhio dell'Armonia Modifica

Secondo una fonte, dopo che il Maestro fu passato attraverso l'Occhio dell'Armonia la sua essenza rimase a vagare nel vortice del Tempo, salvata in seguito da un essere chiamato Esterath, controllore della Gloria, punto focale dell'Omniverso. Al Maestro venne detto che la Gloria necessitava di un nuovo controllore, ma che per ottenerla la si sarebbe dovuta guadagnare; sentendo ciò, credette che si sarebbe dovuto confrontare col suo più grande nemico, il Dottore.

Dopo un tempo che parve durare secoli, venne resuscitato nel corpo di un vagabondo recentemente deceduto tra le strade della Brixton del 2001 e poche settimane dopo, grazie al collegamento stabilitosi tra lui e il TARDIS del Dottore, venne trasportato sulla Luna durante una delle avventure del Dottore. In seguito continuò ad utilizzare questo collegamento per seguirlo senza che lui sospettasse di niente. Durante questo periodo entrò in contatto con Sato Katsura, che prese come compagna, e quando rivelò i propri piani al Dottore e lo sconfisse in un duello con la spada, capì che il reale conflitto per la conquista della Gloria sarebbe dovuto avvenire tra Sato, e l'attuale compagno del Dottore, il cyberman Kroton. Quest'ultimo vinse, e come suoi primi atti interruppe il collegamento tra il TARDIS e il Maestro, e condusse questi in un luogo in cui non avrebbe più potuto causare problemi. (FUMETTOThe Glorious Dead)

L'Ultima Grande Guerra del Tempo Modifica

Il Maestro venne salvato da una "situazione difficile" a gli venne data nuova vita (AUDIOEyes of the Master) dal Coordinatore Narvin, (AUDIOThe Death of Hope) per poter combattere nell'Ultima Grande Guerra del Tempo, essendo ritenuto un ottimo guerriero dai Signori del Tempo per la sua crudeltà. (TVThe Sound of Drums)

Durante l'Ultima Grande Guerra del Tempo, dopo aver combattuto contro il Dalek Supremo, (TV: The Witch's Familiar) il Maestro fu presente quando l'Imperatore Dalek prese controllo del Cruciforme. Spaventato dall'orrore della Guerra, fuggì più lontano che potè, al termine dell'Universo, (TV: The Sound of Drums) dove ai Signori del Tempo era vietato guardare. Lì, utilizzò un Arco Camaleonte per nascondersi sotto l'identità di un umano chiamato Yana. (TVUtopia) Rassilon mandò il Dottore Guerriero a riportarlo indietro, ma lui non riuscì a trovarlo. (PROSAEngines of War)

Yana Modifica

Fisicamente umano, Yana ricordava di essere stato trovato sulle coste della Devastazione d'Argento, con solamente un antico orologio da taschino, di cui sapeva essere sempre in ritardo. Credeva di aver speso tutta la propria vita passando da una nave rifugio all'altra, sentendo ogni giorno un suono di tamburi sempre più intenso. Infine Yana per il suo intelletto venne coinvolto nel tentativo di trasferire gli umani a Utopia, e fece amicizia con Chantho, ultimo presunto individuo della razza Malmooth.

The Master revealed.jpg

Il Professor Yana apre l'orologio da taschino. (TVUtopia)

Yana incontrò il Dottore, Martha Jones e Jack Harkness, e ascoltando delle conversazioni tra di loro riguardanti viaggi nel tempo, Dalek, e rigenerazione, restò visibilmente scosso: quando Martha portò la sua attenzione all'orologio, lui infine lo aprì e riottenne la propria identità. Il Maestro allora chiuse il Dottore fuori dal suo laboratorio e fulminò con dei cavi Chantho, che tuttavia prima di morire riuscì a sparargli al petto. Ferito mortalmente, il Maestro entrò nel TARDIS del Dottore, che chiuse a chiave prima di rigenerarsi in un corpo più giovane. (TVUtopia)

Harold Saxon Modifica

Saxon in yanas clothing.jpg

Il Maestro subito dopo la rigenerazione. (TVUtopia)

Col suo nuovo corpo, abbandonò il Dottore, Jack e Martha sul pianeta Malcassairo, (TVUtopia) e partì col TARDIS che a causa dell'ultimo intervento apportato dal Dottore lo portò nella Londra degli anni 2000. Prese lo pseudonimo di "Harold Saxon" e si creò un passato per poter ricevere supporto politico; fece la sua prima comparsa pubblica poco dopo la caduta di Harriet Jones.

Tramite il TARDIS, trasformato da lui in un macchina paradosso, tornò alla fine dell'universo per contattare i Toclafane, rimanenti Cyborg degli umani che non avevano mai trovato Utopia. Dando inizio all'Archangel Network, legato ai dispositivi mobili come i cellulari, trasmise un segnale per il controllo mentale che avrebbe fatto fidare di lui tutti gli umani. Influenzando anche il Dottore, quest'ultimo non ebbe alcun sospetto della presenza del Maestro, mentre normalmente avrebbe percepito un altro Signore del Tempo; il segnale consisteva nello stesso suono di quattro tamburi che il Maestro sentiva costantemente nella propria mente.

SaxonSpeech.jpg

Il Maestro tiene un discorso. (TVThe Sound of Drums)

La sua elezione era ormai sicura, e i politici di altri partiti si schierarono dalla sua parte: venne eletto Primo Ministro del Regno Unito nel maggio 2008, e tenne un discorso di vittoria poco dopo a Buckingham Palace. In un incontro coi membri del suo gabinetto al ricostruito numero 10 di Downing Street, accusò questi di essere traditori e li uccise con un gas letale. Annunciò al pubblico il primo contatto con l'"amichevole" razza Toclafane, che avrebbe protetto la Terra da minacce aliene, e fece portare sulla Valiant Francine, Tish e Clive Jones; con una telefonata al Dottore, identificò questo, Martha e Jack come terroristi e si trasferì sulla Valiant, dove li catturò dopo che i Toclafane ebbero ucciso il presidente americano Arthur Coleman Winters. Grazie agli esperimenti di Lazarus e al DNA della mano del Dottore, il Maestro lo fece invecchiare e ordinò di uccidere un decimo dell'umanità e cominciare l'invasione, mentre Martha fuggì. (TVThe Sound of Drums)

Entro il 2009, il Maestro governava tutta la Terra dalla Valiant, e aveva invecchiato ancora di più il Dottore; Martha, usando la leggenda del Dottore, fece in modo che su tutto il mondo la popolazione pensasse al suo nome nello stesso momento: il potere accumulato riuscì a ristabilire il Dottore. A quel punto Jack riuscì a distruggere la macchina paradosso e invertì il tempo per la durata di un anno, pur non avendo effetto ciò su quelli a bordo della nave. Lucy sparò al Maestro, che per ripicca contro il Dottore rifiutò di rigenerarsi, morendo tra le sue braccia. (TVLast of the Time Lords)

Per quanto ne sapesse il pubblico, Harold Saxon impazzì e scomparve, così come il presidente Winters. (TVThe End of Time)

Resurrezione Modifica

La vigilia di Natale del 2009, il direttore del carcere di Broadfell portò Lucy in una camera dove i membri dei Discepoli di Saxon, che avevano lavorato incessantemente dalla sua apparente morte, stavano per riportarlo in vita. Grazie all'anello e all'impronta biometrica presi da Lucy, il Maestro resuscitò in un vortice di energia: la sua forma fisica venne danneggiata dall'esplosione che seguì, e la sua forza vitale cominciò a deperire costantemente. Consumava sia ingenti quantità di cibo che la stessa vitalità degli uomini con cui entrava in contatto per riuscire a rimanere in vita, ma come effetto collaterale della resurrezione poteva utilizzare le proprie energie per lanciare scariche di elettricità dalle proprie mani ed aumentare la propria agilità.

The Master Unstable Body.jpg

Il corpo danneggiato del Maestro vacilla tra la pelle e le semplici ossa (TV: The End of Time)

Poco dopo incontrò il Decimo Dottore e con lui scoprì che i tamburi che sentiva nella sua testa erano reali e non un sintomo di pazzia. Il miliardario Joshua Naismith poi catturò il Maestro e lo assunse per far funzionare la macchina medica dei Vinvocci, che lui aveva chiamato "il portale verso l'immortalità"; lui cooperò ma per i propri scopi: liberandosi dalla camicia di forza vi entrò, e la macchina rilasciò un impulso che trasformò ogni umano sulla Terra - eccetto per Wilfred Mott, protetto da uno scudo contro le radiazioni, e Donna Noble, per la sua fisiologia di parziale Signore del Tempo - nella razza del Maestro, sue copie esatte e obbedienti a lui.

Wilf e il Dottore vennero salvati da due Vinvocci, e il Maestro con i poteri della razza appena creata e della stella a punta bianca, tentò di capire l'origine del suono di tamburi nella sua testa: ricevendo contatto dall'Alto Concilio dei Signori del Tempo durante l'ultimo giorno dell'Ultima Grande Guerra del Tempo, il Maestro ruppe il sigillo temporale sulla guerra e riportò indietro i Signori del Tempo.

Il Maestro dichiarò di voler trasformare in altre copie di se stesso tutta la razza dei Signori del Tempo, ma Rassilon invertì il processo, portando al contempo Gallifrey in rotta di collisione con la Terra. Quando il Presidente rivelò di essere la causa dei tamburi che avevano assillato il Maestro durante tutta la sua vita, il Dottore sparò alla stella a punta bianca interrompendo il collegamento; dopo di ché, il Maestro utilizzò i propri poteri contro Rassilon, rispedendo se stesso, i Signori del Tempo, e Gallifrey nell'ultimo giorno della guerra. (TVThe End of Time)

Missy Modifica

MissyDeepBreath.jpg

La nuova incarnazione del Maestro (TV: Death in Heaven)

Qualche tempo dopo, il Maestro si rigenerò in un corpo femminile, adattando il proprio nome a "Missy", abbreviazione di "Mistress". (TVDark Water) Riuscì inoltre a fuggire dall'universo tasca in cui era imprigionato Gallifrey. (TVDeath in Heaven) Collaborando coi Cybermen, fondò l'Istituto 3W, con l'intento di creare un esercito convertendo i morti: caricò le menti delle persone appena morte sull'Inferisfera, la matrice di una realtà virtuale, in modo da modificarle ed eliminare le loro emozioni prima di scaricarle in un corpo Cyberman. (TVDark Water) Al contempo diede a Clara Oswald il numero di telefono del Dottore, fingendosi un'assistente telefonica, in modo di poterlo manipolare più facilmente. In seguito riuscì a tenere uniti lei e il Dodicesimo Dottore posizionando un annuncio su un giornale durante la tarda era vittoriana. (TVDeath in Heaven)

Missy incontrò finalmente il Dottore e Clara in uno dei mausolei dell'Istituto 3W, nascosto all'interno della Cattedrale di San Paolo grazie all'ingegneria dimensionale, fingendosi inizialmente un androide. Rivelò la sua vera identità solo quando i Cybermen cominciarono la loro marcia su Londra. (TVDark Water) Venne presto catturata dalla UNIT, mentre i Cybermen cominciavano a volare sopra le maggiori città del mondo facendo piovere il polline che avrebbe convertito i morti. Portata sull'aereo presidenziale, ordinò ad alcuni Cybermen di attaccarlo e, una volta liberata, disintegrò Osgood.

Il Dottore venne a sapere da Danny Pink che Missy aveva intenzione di far piovere nuovamente il polline per uccidere tutti gli abitanti della Terra e convertirli; lei si teletrasportò nel cimitero in cui il Dottore aveva pilotato il TARDIS, e diede inaspettatamente il controllo di tutti i Cybermen al Dottore, chiedendogli di usarli come suo personale esercito e cercando così di fargli capire le similarità che c'erano tra loro. Ma lui al contrario cedette il controllo a Danny Pink, che ordinò ai Cybermen di volare tra le nuvole di polline e autodistruggersi per disperderle.

Missy poi disse al Dottore, mentendo, che Gallifrey era ritornato alla propria posizione originale, e che avrebbero potuto tornarci insieme; Clara tuttavia voleva che Missy pagasse, e il Dottore che piuttosto che lasciare a Clara il compito di ucciderla, lo avrebbe fatto lui, per salvarle l'anima: prima che il Dottore potesse fare fuoco però, il Brigadiere Lethbridge-Stewart, convertito in Cyberman, le sparò. (TVDeath in Heaven) Il raggio di energia venne tuttavia utilizzato da Missy stessa per ricaricare il proprio manipolatore del vortice e fuggire.

Poco tempo dopo, Missy ottenne l'attenzione di Clara e della UNIT congelando nel tempo gli aeroplani della Terra: mostrò a Clara il disco di confessione del Dottore, l'equivalente di un testamento, e insieme a lei lo raggiunse nell'Essex del 1138. Colonia Sarff, seguendole, le trasportò poi insieme al Dottore su Skaro, e mentre il Dottore veniva portato da Davros, Missy e Clara riuscirono a scappare, prima di essere entrambe catturate da un Dalek e apparentemente sterminate. (TVThe Witch's Familiar) Al contrario, Missy aveva utilizzato ancora una volta i raggi di energia dei Dalek per ricaricare il manipolatore del vortice suo e di Clara, riuscendo quindi a teletrasportarsi.

Missy Captured.jpg

Missy "catturata" da un Dalek che non è altri che Clara travestita (TV: The Witch' Familiar)

Missy e Clara entrarono poi nelle fogne di Skaro, attirando un Dalek e uccidendolo: Missy convinse Clara ad entrare nell'armatura Dalek, fingendo di essere sua prigioniera in modo da poter tornare nella sala controllo. Quando i Dalek iniziarono ad assorbire l'energia di rigenerazione del Dottore, Missy ne approfittò per raggiungerlo, e sparò a Colonia Sarff con una pistola Dalek. La città in cui si trovavano venne distrutta dai cadaveri dei Dalek rigenerati, e Missy tentò di ingannare il Dottore, convincendolo ad uccidere Clara che ancora era all'interno dell'armatura; il Dottore smascherò l'inganno, e disse a Missy di scappare: lei venne poi circondata da Dalek. (TVThe Witch's Familiar)

Compagni dell'Undicesimo Dottore
Televisione: Clara OswaldCourtney WoodsMissyRiver SongNardole

Prosa: 78351CeriBernice SummerfieldPeter SummerfieldRuthJackClive Finch

Fumetti: HattieJataJess CollinsMaxwell CollinsLloyd CollinsDevina CollinsGertieAthenaEstrellaGeorge VEliza JonesJain RelphHeddy GarberJulie d'Aubigny

Videogiochi: Lumpy

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale