FANDOM


Dodicesimo Dottore
Dodicesimo Dottore
Anche conosciuto come Vedi lista
Specie Signore del Tempo
Origine Gallifrey
Vista per la prima volta in The Day of the Doctor
Comparse Vedi lista
Attore principale Peter Capaldi
Doppiatore italiano Marco Mete

Il Dodicesimo Dottore era un'incarnazione del Dottore che inizialmente viaggiò insieme a Clara Oswald. Nacque dall'esplosiva rigenerazione dell'Undicesimo Dottore su Trenzalore, e fu il prodotto di quella che il suo predecessore aveva chiamato "rigenerazione numero tredici".Si è rigenerato grazie ai Signori del Tempo,che hanno donato al Undicesimo Dottore energia rigenerativa,supplicati Da Clara Oswald.

Subito dopo la rigenerazione, questo Dottore diede voce alla sua sorpresa riguardo ai suoi nuovi reni, e riguardo alla sua incapacità di guidare il TARDIS, provocando l'ovvio sgomento di Clara. (TV: The Time of the Doctor)

A qualche punto dei suoi viaggi, si unì ai precedenti Dottori per aiutare a spostare Gallifrey in un universo "tasca" alla fine dell'Ultima Grande Guerra del Tempo. (TV: The Day of the Doctor).

Dietro le quinteModifica

  • Come il Dottore Guerriero e il Nono Dottore, il Dodicesimo Dottore debuttò in televisione prima che fosse mandata in onda la rigenerazione del suo precedessore.
  • Le sue prime parole — "Reni! Ho dei nuovi reni!" — mantengono la tradizione moderna che i nuovi Dottori commentino sui loro corpi. Precedentemente, il Decimo Dottore commentò sui suoi "nuovi denti", (TV: The Parting of the Ways) e l'Undicesimo sulle sue gambe. (TV: The End of Time)
Incarnazioni del Dottore
PrimoSecondoTerzoQuartoQuintoSestoSettimoOttavoGuerrieroNonoDecimoUndicesimoDodicesimoTredicesimo

L'OsservatoreValeyardMeta-crisi • Il Signore dei Sogni • Il Curatore

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.